Google+

social net

Follow Me on Pinterest
Share on Tumblr

sabato 30 marzo 2013

I 10 saggi di Napolitano per salvare l'italia



Foto in Anteprima dei 10 Saggi nominati da Napolitano

Ancora nessuno sà chi siano i 10 Saggi ( Ah pure andando su facebook ci sono i nomi dei 10 uomini, e Napolitano si metterà i guanti e farà il portiere della squadra), qui soprà però potete vedere le foto di alcuni dei 10 saggi al lavoro o mentre scrutano il cielo per prevedere cosa farà il tempo per pasquetta, o ancora mentre si prepara alla guerra dipingendosi la faccia...
Mentre a Napolitano da capo tribù, gli sta per finire il mandato, ha riunito il gran consiglio della tribù per vedere cosa fare e quali pozioni usare, prima che la luna sia piena ed escano i lupi a razziare quel poco rimasto in italia da razziare! :P 
Prendendo spunto dal governo della tribù olandese, Napolitano soprannominato Morfeo ( forse per la sua abilità a far addormentare tutti durante gli auguri di capodanno ) ha mandato suoi emissari proprio lì in Olanda e di certo oltre alle idee, non sono tornati a mani vuote, infatti hanno portato come souvenir delle erbe medicinali magiche proprio da Amsterdam. Queste erbe le metteranno in un calumet, si una sorta di cirum insomma e cadranno questi saggi sciamani in trans. Potrebbe capitare che non abituati a queste erbe troppo forti escano delle vere idee che portino a un buon governo e si risolva tutto nei migliori dei modi.
Ma questa non è una favola, infatti potrebbe capitare che gli effetti di questo calumet porti una sorta di trans-coma profondo che porti tutti loro e noi a fine mandato di Napolitano o meglio al 15 aprile quando le due tribù degli eletti cominceranno ad eleggere e votare per fare il nuovo capo tribù.

Dopo queste considerazioni, eccovi questa canzone!!!! non siamo mica gli americani che possono sparare agli indiani....


mercoledì 27 marzo 2013

il trending topic che non lo era #fiatfiorentine



Oggi 27/03 alle 23.50 ho scattato questo screenshot, dove l'ultima tendenza su twitter è #fiatfiorentine , e mi sono ritrovato solo 2 tweet in questa tendenza, il primo di un certo @juventusfc a cui non risultava scritto nulla  e quello di un altro utente cee anche lui stupito!

venerdì 22 marzo 2013

Decisione del governo sui marò


Queste le motivazioni che hanno indotto il governo italiano a far dietro front sulla partenza dei fucilieri della marina per l'India.
Sarà pure perchè l'India ha l'energia nucleare e quindi armi nucleari? 
O ha fatto ritornare i militari in india come "merce di Scambio" con l'ambasciatore a cui avevano tolto l'immunità diplomatica ( per legge riconosciuta negli stati civili, come per legge è riconosciuto il tribunale internazionale dei diritti civili qualora si commette in territorio o acque internazionali un reato) e detto di non allontanarsi dal paese, quindi avranno tolto pure il passaporto.
Ad ogni modo dopo che Monti per farsi pubblicità con l'opinione pubblica fà ritornare i marò in italia per farli votare ( sicuramente avranno votato Monti visto che gli ha dato un mese di permesso per rimanere in italia) ed adesso dopo aver osato il pugno duro con l'India ( forse perchè si dovevano fare i presidenti di camera e senato?) li rimanda in India con la scusante che non avranno la pena di morte, ma esiste l'ergastolo...
Con la scusa che sono militari e che quindi non possono opporsi a ciò che decide il governo perchè incorrerebbero in reati militari e riconducibili a una corte marziale, per ammutinamento dispongono della loro vita in questo modo. Io manderei monti in India!

martedì 19 marzo 2013

Raffaella Fico su instagram




Questo il link per vederla su instagram, raffaella fico , appena entrata nel social, già una marea di followers e molte foto spettacolari! Le foto valgono più di mille parole... 





And Many moore





lunedì 18 marzo 2013

Vendola prova a corrompere un senatore.La zanzara radio 24





Faccio i miei sinceri complimenti della risposta data da @cicci1 a vendola !!!


lunedì 4 marzo 2013

Primarie, parlamentarie e Conclave




Da qualche mese a questa parte, vi è un cambiamento verso la democrazia e dove il popolo decide i propri rappresentanti.
Si comincia con le primarie del PD partito democratico che come dice il nome stesso, ha fatto scegliere tramite le primarie il proprio rappresentante, che poi democraticamente pagando 2 euro a votante hanno scelto uno del popolo, un operaio, anzi un lavandaio, uno smacchiatore di leopardi, Pierluigi Bersani, a discapito di Matteo Renzi 38enne e classificatosi rottamatrore della vecchia politica.Per la cronaca i votanti al primo turno sono stati  3 milioni a 2 euro cadauno, dove la metà soldi sono andati al partito.

Poi è stata la volta delle parlamentarie del movimento 5 stelle m5s tramite il blog di Beppe Grillo e potevano votare solamente gli iscritti al movimento nel blog certificati da prima del 30 settembre 2012,(32 mila votanti) dove i votanti a gratis potevano votare chi andava a concorrere per le elezioni di febbraio circoscrizione per circoscrizione, ognuno votava i candidati che poi concorrevano alle elezioni insomma.

Bene le TV italiane hanno poi commentato i 2 eventi in maniera diversa, la prima dove chi per votare doveva avere 2 euro in tasca era democratica,a cui vi poteva accedere chiunque anche se non necessariamente aveva la tessera del pd, la seconda che era a gratis e via internet, quindi chi da casa voleva votare lo poteva benissimo senza scomodarsi a uscire col maltempo o neve, è stato classificato Non Democratico, solo perchè potevano accedere solo gli iscritti al blog da prima di settembre, per evitare che i candidati in lizza facessero iscrivere al blog amici e parenti solo per farsi votare.

In  questi giorni a Roma c'è una riunione importante.
A parte quella dei cittadini a 5 stelle che si sono riuniti in albergo per conoscersi tra loro e farsi conoscere in streaming dalla gente, parlo dei cardinali che stanno arrivando a Roma per riunirsi in Conclave tra qualche giorno ed eleggere il nuovo Papa.




Apprendo dalla TV che i cardinali inferiori a 80 anni e quindi avendo diritto al voto sono 103 che in gran segreto dovranno eleggere il Santo Papa che guiderà la nuova chiesa.
Considerando che Papa Ratzinger era iscritto a Twitter   potevano decidere di cambiare la legge elettorale facendo votare che sò tutti i preti e vescovi pure, per essere più democratici possibili, mettere lo streaming per lo spoglio dei voti e eventuale fumata bianca e non che ogni volta ci devono essere i giornalisti che costantemente da fuori inquadrano il comignolo del vaticano per vedere se esce fumo nero o bianco.
Parlo di cambio legge elettorale della chiesa per il fatto che ogni papa prima di morire lo fà, ad esempio papa Woitila aveva espressamente messo che oltrepassando il tredicesimo giorno l'elezione si faceva a maggioranza assoluta e non dei due terzi, Papa Ratzinger prima di abdicare ha tolto questa clausola,  visto che era  su twitter poteva metterne un'altra dove diceva che nell'account c'erano gli aggiornamenti!!!! 

Qual'è la votazione più democratica secondo voi?

sabato 2 marzo 2013

Pontifex: Sede Vacante


Ecco come è diventato l'account del Papa dopo l'abbandono della carica, cancellati tutti i 37 tweet che in questi 2 mesi e mezzo aveva inviato e catalogati nella pagina del sito del vaticano , copiati qui sotto... 


Benedict XVI ‏@Pontifex
28 febbraio 2013
Grazie per il vostro amore e il vostro sostegno. Possiate sperimentare sempre la gioia di mettere Cristo al centro della vostra vita.
Benedict XVI ‏@Pontifex
27 febbraio 2013
Vorrei che ognuno sentisse la gioia di essere cristiano, di essere amato da Dio che ha dato suo Figlio per noi.
Benedict XVI ‏@Pontifex
24 febbraio 2013
In questo momento particolare, vi chiedo di pregare per me e per la Chiesa, confidando come sempre nella Provvidenza di Dio.
Benedict XVI ‏@Pontifex
17 febbraio 2013
La Quaresima è un tempo favorevole per riscoprire la fede in Dio come base della nostra vita e della vita della Chiesa
Benedict XVI ‏@Pontifex
13 febbraio 2013
Nel Tempo di Quaresima che iniziamo, rinnoviamo il nostro impegno di conversione dando più spazio a Dio.
Benedict XVI ‏@Pontifex
10 febbraio 2013
Dobbiamo avere fiducia nella potenza della misericordia di Dio. Noi siamo tutti peccatori, ma la Sua grazia ci trasforma e ci rende nuovi.
Benedict XVI ‏@Pontifex
06 febbraio 2013
Ogni cosa è dono di Dio: solo riconoscendo questa vitale dipendenza dal Creatore troveremo libertà e pace.
Benedict XVI ‏@Pontifex
03 febbraio 2013
Imitando la Vergine Maria, accogliamo e custodiamo nel nostro animo la Parola di Gesù, per riconoscerlo Signore della nostra vita
Benedict XVI ‏@Pontifex
02 febbraio 2013
Un mio pensiero affettuoso va oggi a ogni religiosa e religioso: possano sempre seguire Cristo fedelmente nella povertà castità e obbedienza
Benedict XVI ‏@Pontifex
30 gennaio 2013
Ogni essere umano è amato da Dio Padre. Nessuno si senta dimenticato, perché il nome di ciascuno è scritto nel Cuore del Signore.
Benedict XVI ‏@Pontifex
27 gennaio 2013
Che cosa significa per noi la Domenica, giorno del Signore? E’ un giorno per il riposo e la famiglia, ma prima di tutto un giorno per Lui
Benedict XVI ‏@Pontifex
23 gennaio 2013
Molti falsi idoli emergono oggi. Se i cristiani vogliono essere fedeli, non devono avere timore di andare controcorrente.
Benedict XVI ‏@Pontifex
20 gennaio 2013
Che cosa ci chiede il Signore per l’unità dei Cristiani? Pregare con costanza, praticare la giustizia, amare la bontà e camminare con Lui.
Benedict XVI ‏@Pontifex
16 gennaio 2013
Se amiamo il nostro prossimo, scopriremo il volto di Cristo nel povero, nel debole, nel malato e nel sofferente.
Benedict XVI ‏@Pontifex
13 gennaio 2013
Che cosa avviene nel Battesimo? Siamo uniti per sempre a Gesù, rinati ad una nuova vita
Benedict XVI ‏@Pontifex
13 gennaio 2013
Ogni cristiano, in quest’Anno della fede, possa riscoprire la bellezza di essere rinato dall’amore di Dio, e vivere come suo vero figlio
Benedict XVI ‏@Pontifex
09 gennaio 2013
Seguendo l’esempio di Cristo, impariamo a donare totalmente noi stessi. Chi non riesce a donare se stesso, dona sempre troppo poco.
Benedict XVI ‏@Pontifex
07 gennaio 2013
Difendiamo il diritto all’obiezione di coscienza degli individui e delle istituzioni, promuovendo la libertà e il rispetto per tutti.
Benedict XVI ‏@Pontifex
07 gennaio 2013
I Nigeriani occupano un posto speciale nel mio cuore; molti di loro sono stati vittime di violenze senza senso negli ultimi mesi.
Benedict XVI ‏@Pontifex
07 gennaio 2013
Vi chiedo di unirvi a me nella preghiera per la Siria, affinché il dialogo costruttivo prenda il posto dell’orribile violenza.
Benedict XVI ‏@Pontifex
06 gennaio 2013
Pontifex: Gli uomini sapienti seguirono la stella e arrivarono a Gesù, la grande luce che illumina tutta l'umanità.
Benedict XVI ‏@Pontifex
02 gennaio 2013
Pontifex: Quando ci affidiamo totalmente al Signore, tutto cambia. Noi siamo figli di un Padre che ci ama e non ci abbandona mai.
Benedict XVI ‏@Pontifex
01 gennaio 2013
Pontifex: Il Signore vi benedica e vi protegga nel nuovo anno.
Benedict XVI ‏@Pontifex
24 dicembre 2012
Pontifex: Il presepe che si faceva insieme nella nostra casa mi dava grande gioia. Aggiungevamo figure ogni anno e usavamo muschio per decorarlo.
Benedict XVI ‏@Pontifex
24 dicembre 2012
Pontifex: Quale tradizione familiare natalizia della sua infanzia ricorda ancora?
Benedict XVI ‏@Pontifex
21 dicembre 2012
Pontifex: Al termine dell'anno, preghiamo che la Chiesa, nonostante i suoi limiti, cresca sempre di più come casa di Dio.
Benedict XVI ‏@Pontifex
21 dicembre 2012
Pontifex: Noi non possediamo la verità, è la Verità che possiede noi. Cristo, che è la Verità, ci prende per mano.
Benedict XVI ‏@Pontifex
21 dicembre 2012
Pontifex: Quando neghi Dio, neghi la dignità dell'uomo. Chi difende Dio, sta difendendo l'uomo.
Benedict XVI ‏@Pontifex
19 dicembre 2012
Pontifex: Maria vive con gioia l'annuncio che sarà madre di Gesù, il Figlio di Dio fatto uomo. La vera gioia viene dall'unione con Dio.
Benedict XVI ‏@Pontifex
19 dicembre 2012
Pontifex: La fede di ognuno ha momenti di luce, ma anche di buio. Se vuoi camminare sempre nella luce, lasciati guidare dalla Parola di Dio.
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex: Offrire ogni cosa che fai al Signore, chiedere il suo aiuto in ogni circostanza della vita quotidiana e ricordare che ti è sempre accanto.
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex:Come essere più portati alla preghiera quando siamo così occupati con le questioni del lavoro, della famiglia e del mondo?
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex: Con la certezza che chi crede non è mai solo. Dio è la roccia sicura su cui costruire la vita e il suo amore è sempre fedele.
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex: Come vivere la fede in Gesù Cristo in un mondo senza speranza?
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex: Dialoga con Gesù nella preghiera, ascolta Gesù che ti parla nel Vangelo, incontra Gesù presente in chi ha bisogno.
Benedict XVI ‏@Pontifex
12 dicembre 2012
Pontifex: Come possiamo vivere meglio l'Anno della fede nel nostro quotidiano?